FuturoalPresente

Una festa di idee al Mulino

Bologna
17-18 ottobre 2014

 
LA GIORNATA

FuturoalPresente
gli appuntamenti di sabato

Si è concluso il primo giorno di appuntamenti, che ha visto lo svolgimento di 12 incontri per alcuni dei quali sono disponibili reportage.

Moltissimi anche gli appuntamenti della giornata di sabato, che si concluderà con la XXX Lettura del Mulino tenuta dal governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco: Perché i tempi stanno cambiando.

La giornata di sabato si apre alle 10,00 presso la libreria IBS, dove Roberto Cartocci e Loredana Sciolla, coordinati da Luisa Molinari, discuteranno di C come Civismo, R come Regole. Che ne è dell’educazione civica?

Sempre alle 10,00, in Archiginnasio, è la politica la protagonista dell'incontro Dalla rappresentanza alla rappresentazione, con Carlo Galli, Elisabetta Gualmini e Marco Tarchi coordinati da Massimiliano Panarari.

E' invece la formazione al centro dell'incontro delle 10,30 presso la libreria Feltrinelli (A come Apprendistato, F come Formazione), nel quale  Bruno Anastasia e Alessandro Cavalli, coordinati da Giorgio Siena, si confronteranno sul destino di chi sogna un mestiere.

Alle 11,00 due incontri in contemporanea: alla Camera di commercio Come far ripartire le imprese, dove Dario Di Vico, Giorgio Tabellini e Gianfranco Viesti, coordinati da Roberto Mania, discuteranno di nuove idee per la politica industriale; e presso la Biblioteca Salaborsa, in Aula Biagi, nel quale Paolo de Bernardis e Giovanna Tinetti, insieme ad Alessandro Marconi, ragioneranno di esplorazioni spaziali nell'incontro Cercando altri mondi, fino all’estremo limite.

E' invece l'Europa, alle 11,30 presso la Biblioteca dell’Archiginnasio al centro della discussione, nella quale si confronteranno, coordinati da Alessandro Merli, Lorenzo Bini Smaghi, Yves Mény, Fabrizio Saccomanni e Luisa Torchia (Europa. Un solo letto per 28 sogni diversi)

Alle 12,00, a conclusione della mattina, alla liibreria Feltrinelli un nuovo incontro del cliclo dedicato al Lessico scolastico: I come Integrazione, M come Melting pot. La prima esperienza multietnica è a scuola, con Maurizio Ambrosini e Debora Mantovani, coordinati da Michele Smargiassi.

Nel pomeriggio, alle 14,30 presso la libreria Ambasciatori, Risorse culturali fra timori e desideri, con Carla Di Francesco e Michele Trimarchi coordinati da Marco Cammelli, mentre alle 15,30, alla Biblioteca dell’Archiginnasio, Il costo dei diritti è al centro del confronto tra Maurizio Ferrera, Giulio Napolitano e Valerio Onida, coordinati da Giovanni Morandi.

Sempre alle 15,30, Gian Luigi Beccaria, Ernesto Galli della Loggia e Andrea Graziosi affronteranno il problema delle Lingue madri negli spazi della libreria IBS, mentre alle 16,00 in Biblioteca Salaborsa Guido Barbujani e Marco Cattaneo ragioneranno del Neanderthal che è in noi.

La XXX Lettura del Mulino tenuta dal governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco concluderà gli appuntamenti alle 17,30 presso l'Aula Magna dell’Università: Perché i tempi stanno cambiando.

Protagonisti

Protagonisti